Migliori piastre per capelli L’Oréal Professionnel

Le piastre per capelli L’Oréal Professionnel sono considerate le migliori in circolazione per via non solo delle loro prestazioni altamente professionali ma anche per la loro qualità costruttiva, sinonimo di affidabilità e resistenza. Non è un caso che il loro costo è al di sopra della media, dato che appartengono ad una fascia di prezzo alta. Stiamo comunque parlando di un modello che fino a qualche tempo fa era usato solo dai professionisti, per poi spingere la l’Oréal a renderlo disponibile anche per un uso privato e quindi ad un utilizzo non necessariamente legato alla propria professione. Insomma fin dal primo utilizzo questi modelli si rivelano ottimi e dai risultati duraturi, insomma dei veri e propri punti di riferimento per le piastre per capelli utilizzate in ambiente domestico.

piastre per capelli L'Oréal Professionnel

Quali sono le migliori piastre per capelli L’Oréal Professionnel?

1.Steam Pod 2.0 L’Oreal Professionnel

Questo modello è una piastra a vapore professionale particolarmente apprezzata non solo ed esclusivamente per le sue eccellenti prestazioni, al punto che vi sembrerà di essere dal parrucchiere in virtù della sua efficienza, ma sopratutto per il suo suggestivo e accattivante design. Gli styler professionisti hanno appunto parlato di una rivoluzione estetica specialmente se si compara questo modello al suo predecessore (la Steam Pod) dato che si distingue per un design differente ma sostanzialmente mirato a migliorare i suoi meravigliosi aspetti strutturali. Per sintetizzare al meglio le potenzialità di questo modello basterebbe usare due parole: funzionalità e precisione, che tra l’altro finiscono anche per racchiudere il livello della sua innovazione tecnologica. Di conseguenza le sue alte prestazioni non sono semplicemente affidate al potere del vapore, leader nella cura del capello, ma una serie di componenti integrate la cui presenza è finalizzata a potenziare le loro effettive funzionalità. Su questa lunghezza d’onda abbiamo notato che il serbatoio è stato collegato alla piastra direttamente tramite un apposito cavo. Ragion per cui per evitare di intasare notevolmente i filtri vi consigliamo di riempire il serbatoio ben visibile con acqua distillata. Ciò che distingue lo Steam Pod 2.0 dal modello precedente comporta due grandi vantaggi. Ecco allora che emerge la sua compattezza in virtù delle sue dimensioni decisamente ridotte con un’impugnatura dai 138mm e le piastre da 44mm, oltre ad un forma più stretta e affusolata per le lamelle. Con queste caratteristiche tecniche esso non solo può essere usato anche da chi ha i capelli corti (cosa che non poteva accadere con lo Steam Pod) ma può anche ricreare un effetto ondulato avvolgendo ogni ciocca di capelli intorno alla piastra.

Ideale: per chi sta cercando un modello professionale come è dimostrato dai suoi effetti e dai suoi risultati che superano di gran lunga le aspettative. Inoltre si rivela perfetto per qualsiasi tipologia di capello attestandosi ma soprattutto per chi necessita di una piastra per capelli che sia particolarmente pratica e comoda da utilizzare, complice una serie di utili tasti di accensione con la possibilità di accedere alla regolazione della temperatura

Punti di forza: spicca non solo per la sua adattabilità a qualsiasi tipo di capello ma anche per la sua praticità d’uso, infatti non c’è bisogno di essere passata più volte dato che assicura un liscio perfetto alla prima stiratura. Completano la lista dei suoi vantaggi una comprovata maneggevolezza associata alla sua impugnatura ergonomica oltre ad un nutrito pacchetto di modalità di funzionamento con la possibilità di realizzare un effetto mosso

Punti deboli: per questo modello non abbiamo riscontrato particolari limiti capaci di influenzare negativamente l’inossidabile livello delle sue alte prestazioni.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

L'Oréal - SteamPod 2.0 - Confezione con trousse lucida, piastra a vapore,...
  • Confezione con piastra per capelli a vapore Steampod 2.0, siero, lozione e crema per lisciare capelli spessi e con trousse lucida.
  • Scopri Steampod, una piastra a vapore professionale per una lisciatura perfetta che non appesantisce il capello.Ottieni risultati eccezionali grazie alla...

2. Steam Pod l’Oreal Professionnel

Questa piastra per capelli a vapore può essere definita la madre del modello 2.0 che abbiamo appena analizzato. Di conseguenza la linea L’Oreal Professionnel è stata inaugurata proprio da questo prodotto, il cui nome è circolato per parecchio tempo tra i fashion blogger e i guru della moda come qualcosa di unico e indispensabile che però era solo ad appannaggio dei professionisti del settore. Di conseguenza quando la casa madre l’ha resa disponibile per un uso domestico è diventata in poco tempo la piastra per capelli più venduta in assoluto, nonostante il suo prezzo esoso che in sostanza avrebbe potuto scoraggiare i potenziali acquirenti. Dal punto di vista strutturale siamo di fronte ad un modello molto simile a quello elettrico caratterizzato da un inserto luminoso che accresce il suo carattere elegante e raffinato. Quello che ci ha maggiormente colpito di questa piastra per capelli è che non si limita semplicemente a stirarli ma mira a rinforzarli dall’interno, senza danneggiarli come fanno alcuni modelli della concorrenza. Dal punto di vista funzionale questa piastra è stata collegata ad una piccola caldaia di cui si serve per erogare il vapore, il quale esce dagli appositi ugelli che sono stati collocati adiacenti alle piastre in modo da avvolgere completamente le ciocche durante tutta la fase della stiratura.

In commercio sono state introdotte due versioni ufficiali della Steam Pod L’Oreal, una Home e una Professional. Esse si distinguono tra di loro per alcuni aspetti tecnici legati sostanzialmente alla sua struttura dato che la prima ha il serbatoio più piccolo che può essere un problema solo su chiome particolarmente lunghe, la seconda invece a parte le dimensioni del serbatoio, si presenta con un diverso peso e un relativo ingombro che però in questo caso accentuano la sua importanza funzionale, quindi non sono da considerare dei svantaggi.

Ideale: per coloro che stanno cercando una piastra a vapore capace di rendere i capelli più belli, sani e forti. Bastano veramente poche passate per ottenere dei risultati incredibili.

Punti di forza: spicca per le sue potenzialità nutritive dato che non si limita semplicemente a stirare i capelli ma fa molto di più, dato che si impegna nel proteggerli da eventuali danneggiamenti sotto la pressione del calore. Per migliorare la salute e la qualità del capello la l’Oreal ha pensato bene di creare dei prodotti Pro-Keratin indirizzati a coloro che usano questa piastra. Essi infatti hanno il potere non solo di rafforzare e migliorare il capello, ma anche di proteggerlo salvaguardando la sua resistenza. Ecco allora che ci sembra il caso provare sia la Crema di Lisciaggio da applicare sui capelli umidi prima dell’asciugatura, e sia il Siero Lisciante, da applicare sui capelli asciutti prima dell’utilizzo della piastra.

Punti deboli: purtroppo non è così maneggevole come ci si aspetterebbe da questa tipologia di piastra per capelli.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

L'Oreal Steampod Krush Limited Edition Piastra Steam Pod 2.0 Kawaii, Argento
  • Leggera, femminile e maneggevole, questa piastra sviluppa un flusso di vapore continuo, che permette di lisciare con efficienza anche le chiome più difficili e...
  • Diversa dalle piastre per capelli tradizionali, la piastra a vapore blocca i capelli tra due lastre che immettono vapore, facendoli scivolare dolcemente e...

3. Steam Pod L’Oréal Professionnel Expert Styler

Questo modello è considerato il migliore tra tutte le piastre per capelli professionali complice l’alto livello delle sue prestazioni che non sono semplicemente efficienti ma capaci di garantire resistenza e affidabilità. Infatti per ciò che concerne la sicurezza la L’Oréal Expert Steampod Styler assicura la massima protezione grazie ad un sistema tecnologico integrato. Ogni componente di questo meraviglioso gioiellino non fa semplicemente il suo lavoro ma prova a superare le già ottime aspettative facendoci intuire che è stata ampiamente superata la nuova frontiera delle piastre, dato che questo nuovo modello ha fatto un ulteriore balzo in avanti nel futuro. Per capirci basta analizzare alcuni vantaggi strutturali che facilitano il suo utilizzo come la presenza del serbatoio dell’acqua che risulta collegato ad un cavo direttamente alla piastra. Per riempirlo fino all’orlo dobbiamo sempre optare per dell’acqua distillata, poiché la durezza e il calcare che si trova nell’acquano del rubinetto potrebbero seriamente intasare i filtri.

Il fatto che le dimensioni siano differenti da quelle delle normali piastre non deve insospettirci, come è successo nel momento in cui questa piastra è stata immessa sul mercato, travolta non solo dalla curiosità degli addetti ai lavori ma anche da molto scetticismo. Infatti essa a differenza dei modelli precedenti è costituita da piastre da 44mm e da un’impugnatura da 138mm, quindi è naturale che c’è sempre stata una certa diffidenza. Eppure nonostante queste misure importanti essa risulta sempre maneggevole ed ergonomica, ideale per chi crede che dovrà passare molto tempo a stirare i capelli davanti allo specchio, non sapendo che anche in questo questa piastra è all’avanguardia in virtù dei suoi tempi estremamente rapidi.

Ideale: per coloro che stanno cercando una piastra per capelli pratica e funzionale complice una serie di tasti facili e intuitivi come quelli di accensione e regolazione della temperatura, con tanto di display facilmente leggibile in virtù del suo carattere chiaro e limpido. Se state cercando un modello che punti tutto sulla regolazione della temperatura questa piastra professionale dato che essa può essere regolata tra un minimo di 170° C ed un massimo di 210° C con un totale di 5 gradazioni tra cui poter scegliere. Infine si rivela indicata non solo per i capelli lunghi ma anche per quelli corti con la possibilità di creare un effetto ondulato.

Punti di forza: spicca per la possibilità di utilizzare una temperatura piuttosto alta senza per questo danneggiare il cuoio capelluto, anzi grazie alla sua alta gradazione possiamo utilizzare la piastra per domare qualsiasi capello indisciplinato. Viceversa la temperatura più bassa ha uno scopo ben preciso e cioè quello di risolvere repentinamente i problemi di acconciature per i capelli non propriamente lisci. Su questa lunghezza d’onda il vapore oltre a trasformare la chioma dona al capello anche un’idratazione perfetta.

Punti deboli: non abbiamo riscontrato per questo modello particolari svantaggi

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon