Come lavare a secco i capelli

Quante di voi si sono chieste ad oggi se è possibile lavare a secco i capelli ma non hanno trovato alcuna risposta? Sicuramente in tante, e vi diciamo che tutto ciò è possibile! Nella guida odierna infatti vedremo ogni singolo passaggio su come lavare a secco i capelli seguendo una procedura facilissima che vi potrà tornare utile in qualunque momento.

Come lavare a secco i capelli

Spesso e volentieri succede per svariati motivi che non si ha il tempo di fare uno shampoo con relativa asciugatura dei capelli, ed è per questo che entra in gioco la possibilità di lavare i capelli a secco. Lavando a secco la vostra chioma sarà in apparenze veramente pulita. Questo effetto sorprendente durerà solo un giorno, dopodiché si dovrà tassativamente utilizzare il classico shampoo. Le soluzioni a seguire dunque sono solamente un escamotage non definitivo ma temporaneo, utile se non si può procedere con un lavaggio.

Prima di lavare i capelli a secco, bisogna innanzitutto pettinarli per bene cosi da rimuovere eventuali nodi. Proseguendo bisogna affidarsi al borotalco e versarne pochissimo sul palmo della mano. Ora, si inizia ad applicare il prodotto iniziando dalle radici del cuoio capelluto.

Una volta che avete spolverato in maniera uniforme il borotalco alle radice dei capelli, la vostra testa come per magia risulterà tutta bianca. Non bisogna di certo allarmarsi, in quanto il borotalco si potrà eliminare sfregando il più forte possibile un asciugamano. A questo punto, si inizia a spazzolare con energia affidandovi a una spazzola possibilmente rotonda. In questa maniera, viene rimossa rapidamente ogni traccia di borotalco ed i capelli sembreranno fin da subito puliti. Le ultime tracce di polvere che ci sono nel cuoio capelluto vanno rimosse con l’ausilio della spazzola rotonda e dell’asciugacapelli. Concluso questo tipo di lavaggio a secco della vostra chioma, è possibile a vostro piacimento cercare di mettere in ordine la piega. Come avete visto lavare a secco i capelli è semplicissimo.