Come fare le punte colorate

Non sapete minimamente come fare le punte colorate? Non preoccupatevi, nel post odierno ve lo spiegheremo noi passaggio dopo passaggio. I capelli colorati ormai sono il must assoluto! Tutte le donne si affidano ad una colorazione diversa da quelle di base per cambiare look e sembrare decisamente più attraenti. Detto ciò, non perdiamo altro tempo, andiamo qui sotto a vedere come fare le punte colorate comodamente da casa.

Come fare le punte colorate

 

Dopo aver scelto con cura il colore che più vi piace sarete pronte. Per prima cosa iniziata con lo spalmare della crema densa in tutte le parti che possono venire a contatto con la tinta da dove acquistata, quali per esempio orecchie e collo. Il secondo passaggio che dovete fare consiste nello spazzolare i capelli in modo da rimuovere tutti i nodi presenti, ovviamente se ci sono!

Proseguendo dividete la testa in quattro sezioni differenti e proteggete nel miglior modo possibile la zona della fronte e delle orecchie con una crema densa e corposa; facendo cosi impedirete al pigmento di penetrare nella pelle. Prendete a questo punto il pennello ed applicate la tinta, partendo dalla radice. Stendete la crema lungo tutto il capello, fino a quando non arrivate alle punte. Lasciate agire secondo il tempo previsto, priva di risciacquare. Una volta tolta la tinta di base, tamponate con delicatezza la vostra chioma e continuate con la decolorazione delle punte.

Dividete i capelli in circa otto ciocche e fermate con dei comuni elastici. Cotonate le punte, pettinandole verso su. Questo processo è importantissimo per impartire un effetto movimentato alla sfumatura. La resa del colore in pratica non risulterà omogenea e piatta, ma particolarmente espressiva e vivace come non mai. Applicate la crema decolorante sulle punte prima di avvolgerle con della carta argentata.

Dovete prestare la massima attenzione sui tempi di posa che ci sono scrupolosamente consigliati sulla confezione. Se terrete la crema decolorante troppo a lungo, rischierete e non poco di danneggiare le punte dei capelli. Sciacquate nuovamente e tamponate con l’asciugamano. Per tenere il bellissimo effetto delle punte completamente colorate, ritoccate la tinta almeno una volta ogni 20 giorni.