Come fare la treccia alla francese

Se non sapete minimamente come fare la treccia alla francese, nella guida odierna passo per passo ve lo spiegheremo noi. La treccia alla francese con il passare del tempo ha conquistato sempre più donne, un’acconciatura molto originale e in voga. Se siete realmente interessate a realizzare correttamente questo genere di acconciatura di cui vi stiamo parlando non vi resta che prendervi qualche minuto di tempo libero e leggere le utili info che ora riporteremo qui sotto.

Come fare la treccia alla francese

La treccia francese è adatta sia per le ragazzine che per le donne di una certa età, con il gioco d’intrecci che riesce ad offrire è molto bella e al tempo stesso elegante e, sopratutto, rappresenta una soluzione veloce e semplice per tenere sempre i capelli ordinati. Per poterla realizzare vi serviranno dei capelli abbastanza lunghi. Per un risultato ottimale è altamente consigliato che lo shampoo venga fatto il giorno prima della messa in piega. A portata di mano tenete sempre un contenitore spray pieno d’acqua per tenere costantemente umida la vostra chioma. Non andrà bagnata del tutto, ma solo inumidita per tutta la propria lunghezza.

Abbiate cura di pettinare nel miglior modo possibile i capelli, prima con una spazzola dalle setole morbide, poi con un pettine a denti medio larghi. A questo punto portate tutti i capelli all’indietro, durante questo procedimento cercate di rimuovere tutti i nodi presenti, iniziando dalla cute fino ad arrivare alle punte. Iniziando dalla fronte, ricavate una ciocca di grandi dimensioni, con il pettine di conseguenza iniziate a dividerla in tre ciocche più piccole. Per fare il tutto, potrete tranquillamente aiutarvi con le dita. Il consiglio che vi possiamo dare è quello di realizzare tutte le ciocche uguali tra loro. Con la mano destra, stringete la stessa ciocca e con la sinistra prendete quella centrale. Queste due ciocche devono essere tenute distanti l’una dall’altra durante tutto il procedimento.

Proseguendo intrecciate ora la prima ciocca sinistra facendola passare con delicatezza in mezzo alle altre due, eseguendo la stessa procedura con anche la ciocca destra, tenendo sempre bene a mente di tenere ferma il più possibile quella centrale. Ora prendete la ciocca sinistra e, con la mano destra fatela passare sempre con delicatezza in mezzo alle altre due ciocche. Proseguite tenendo premuto il pollice sulla treccia appena iniziata, prendendo successivamente poi la ciocca a sinistra con la relativa mano e una ciocca destra affidandovi all’altra mano. Arrivati fino a questo punto aggiungete una ciocca di capelli prendendola sulla parte destra della testa. Per finalizzare correttamente il giro, prendete la ciocca che si trova sotto tutte le altre ed eseguire la medesima cosa fin qui usata. Continuate cosi per tutta la lunghezza dei capelli. Una volta finita la treccia, usate un qualunque elastico, rigiratelo diverse volte su se stesso in maniera che si stringa e possa di conseguenza tenere al meglio i capelli. Infine spruzzate sulla chioma un po’ di lacca e il gioco è fatto.