Migliori Piastre per Capelli del 2017

Le piastre per capelli non sono tutte uguali per questo motivo occorre conoscere le differenze tra i vari modelli presenti sul mercato per evitare di acquistare un prodotto inadatto alle vostre esigenze. La piastra per capelli è diventata uno strumento di bellezza usato indistintamente sia dalle donne che dagli uomini, i quali desiderano ottenere in tempi brevi e veloci una piega adeguata senza necessariamente recarsi presso un hair-stylist.

Migliori Piastre per Capelli

La sua praticità è sotto gli occhi di tutti ed è uno dei motivi per cui nel corso del tempo la piastra per capelli è diventato un prodotto insostituibile per coloro che sono molto attenti alla cura della propria persona. Di conseguenza prima di acquistare una piastra per capelli occorre capire quali sono le singole funzionalità di ogni modello, in modo da comprarne una adatta alle esigenze dei vostri capelli. Infatti i modelli presenti in commercio hanno delle caratteristiche specifiche connesse a diverse funzionalità che vanno di pari passi con il risultato che volete ottenere.

Migliori Piastre per Capelli Mossi

Piastre per Capelli GHD

Foto
Prezzo
142,00 EUR
Spedito con Prime ?
Foto
Prezzo
137,99 EUR
Spedito con Prime ?
Foto
Prezzo
179,90 EUR
Spedito con Prime ?

Come scegliere una piastra per capelli?

Molto importante ai fini della scelta della piastra giusta è il materiale con cui è fatta. La ceramica, la tomalina e il titanio sono i materiali che vanno per la maggiore e che offrono un diverso rapporto resistenza/durata. Non bisogna essere approssimativi in questa decisione perché il materiale andrà a stretto contatto con i vostri capelli e quindi è consigliabile sceglierne uno che eviti di provocare dei danni. A tal proposito vi sconsigliamo le piastre in alluminio prediligendo le piastre in ceramica o in titanio. La scarsa qualità della piastra può danneggiare i vostri capelli! Tenetelo bene a mente quando scegliere la piastra per capelli da acquistare.

Meglio acquistare una piastra economica o professionale?

Su questa lunghezza d’onda si inserisce uno dei dubbi tipici dei potenziali clienti e che riguarda la possibilità o meno di acquistare una piastra per capelli economica o magari investire in una piastra per capelli professionale. In questa scelta entra in gioco l’effettiva usabilità del prodotto per capire quanto è importante l’uso della piastra nella cura dei propri capelli. E’ inutile dire che se volete un risultato sicuro e dalla massima resa dovete orientarvi verso le piastre per capelli a vapore la cui resistenza e gli effetti realizzabili sono inimitabili. L’unica pecca è il loro costo che al momento è piuttosto alto, anche perché questo prodotto non si limita a creare un effetto liscio e setoso ma idrata il capello nutrendolo e proteggendolo.

Perché la piastra per capelli deve avere un effetto ionizzante?

Semplicemente perché permette di rilasciare ioni negati che combinati con quelli positivi presenti sul capelli, li neutralizzano e in questo modo il capello è più lucente e meno elettrico. Quali altri criteri vanno presi in considerazione nella scelta di una piastra per capelli? Sicuramente bisogna tenere in considerazione le dimensioni del prodotto che varia a seconda del tipo di capello e dalla tipologia di usabilità e cioè se vi serve per casa o più piccola da portare in viaggio. Un occhio di riguardo va dato alla maneggevolezza, , la praticità nell’usarlo e soprattutto la lunghezza del filo. Inoltre vi consigliamo le piastre la cui temperatura può essere regolata manualmente in modo da adattarla al vostro tipo di capello.

Qual è il migliore modello di piastra per capelli?

La GHD V Gold Classic Styler considerata una delle migliori piastre professionali non solo per il suo design accattivante ed elegante, ma anche per la sua resa garantendo un finish professionale di grande impatto visivo con la possibilità di realizzare sia un effetto morbido e liscio che riccio e definito. Insomma la soluzione ideale per portare il salone di bellezza a casa propria.